Dal convegno di Udine, 7 - 8 - 9 Ottobre 2011 "È innegabile osservare che la situazione mondiale, pur essendo volta allo sviluppo del benessere, non è riuscita a garantire a tutta l'umanità neppure i diritti fondamentali dell'uomo. Essa appare senza sbocco se non verrà riconosciuta l'unicità di ogni individuo e la ricchezza che da essa ne deriva. Togliere alle persone la fiducia e la speranza, far perdere gli ideali è il metodo più sicuro per conquistare il potere, è infatti più facile dominare chi non crede in niente. Il divario sorto tra i bisogni materiali e le prospettive ideali è conciliabile solo se verrà riscoperta e valorizzata la forza che l'individuo possiede e che si rivelerà la più efficace per illuminare un futuro di vera umanità." (gli organizzatori del convegno)

Dal convegno di Udine, 7 - 8 - 9 Ottobre 2011 "È innegabile osservare che la situazione mondiale, pur essendo volta allo sviluppo del benessere, non è riuscita a garantire a tutta l'umanità neppure i diritti fondamentali dell'uomo. Essa appare senza sbocco se non verrà riconosciuta l'unicità di ogni individuo e la ricchezza che da essa ne deriva. T... Show more

Publisher Website | On Android | On iTunes | Feed XML

Related: spirituality religion-spirituality

Share: Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Plus