Il Maschile e il Femminile Due mondi, un finimondo CONVEGNO di SCIENZA DELLO SPIRITO Relatore Pietro Archiati ROMA - Università "La Sapienza" 11-12-13 Aprile 2014 Il maschile e il femminile: due mondi, due modi di essere e di vivere. E perché un finimondo? Perché l'alta tensione fra i due sessi vale fino alla fine del mondo. Se vissuta bene, ci porta in capo al mondo. Che io sia donna o uomo, il meglio di me non è la metà dell’umano che già sono ma quella che cerco, che desidero, che voglio diventare. Se sono donna il femminile lo do per scontato - e allora come fa l’uomo, il maschio, a innamorarsi sempre di nuovo del femminile, che cosa vede in me che io non vedo? E cosa ci trova una donna nel mio maschile, dove la testa conta più del cuore, la tecnica più dell’arte, il lavoro più del gioco? Uomo o donna che io sia, divento un libero artista nella misura in cui i due eterni temi del maschile e del femminile - che sono solo due! - recedono di fronte a quelle infinite variazioni sul tema dell’umano che sono gli individui in quanto sintesi, di volta in volta unica e inimitabile, del maschile e del femminile.

Il Maschile e il Femminile Due mondi, un finimondo CONVEGNO di SCIENZA DELLO SPIRITO Relatore Pietro Archiati ROMA - Università "La Sapienza" 11-12-13 Aprile 2014 Il maschile e il femminile: due mondi, due modi di essere e di vivere. E perché un finimondo? Perché l'alta tensione fra i due sessi vale fino alla fine del mondo. Se vissuta bene, ci por... Show more

Publisher Website | On Android | On iTunes | Feed XML

Related: spirituality religion-spirituality

Share: Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Plus